Oggi, mercoledì 13 giugno, si è tenuta una prova di evacuazione per personale e utenti a palazzo Malinverni.

Prova di evacuazione a Palazzo Malinverni

La sirena ha iniziato a suonare alle 11,35, quando nell’edificio c’erano 110 dipendenti e una cinquantina di cittadini. I componenti delle squadre addette all’emergenza incendi hanno indossato le pettorine ad alta visibilità e si sono assicurati, piano per piano, che tutti lasciassero il palazzo seguendo percorsi protetti, dunque le scale laterali, dotate di porte tagliafuoco. Si è provveduto a bloccare la scalinata centrale e l’ascensore, oltre che a chiudere gli accessi, una volta sgomberati i locali. Operazioni concluse dalla verifica, da parte degli addetti, che nessuno fosse rimasto negli uffici o nei bagni.

Le parole di Vito Spirito, responsabile del servizio di prevenzione e protezione

“Lavoratori e utenti hanno abbandonato il palazzo in meno di cinque minuti, un tempo molto soddisfacente. Quella odierna è stata una delle prove obbligatorie che eseguiamo, senza preavviso, in tutte le strutture di competenza comunale, dal comando della Polizia Locale agli asili nido».