Allarme listeria: sono stati richiamati altri tre prodotti per rischio di contaminazione. I prodotti in questione non vanno consumati. Poiché la listeriosi è pericolosa soprattutto in gravidanza, urge avvisare un medico in caso di consumo da parte di una donna incinta.

Allarme listeria il vitello tonnato

E’ stato richiamato per possibile presenza di listeria un lotto di Vitello tonnato “Il Ceppo”. Il numero di lotto interessato è il 181485005 con scadenza 08/07/2018. Il vitello tonnato richiamato è stato prodotto da “Il Ceppo SRL” nello stabilimento di via Corso Palladio 196 città Vicenza (VI).

Il pecorino toscano

Richiamato anche un lotto di Pecorino Toscano DOP Stagionato con marchio Pascoli Italiani. Il lotto interessato è il TS 22180130 con scadenza 01/10/2018. E’ commercializzato con il nome “Spesa Intelligente Spa”. Il formaggio richiamato è stato prodotto da Rocca Toscana Formaggi s.r.l. nello stabilimento di Via Puccini, 79 52100 Arezzo.

L’insaccato

Il Ministero della salute ha diramato inoltre l’avviso di richiamo di un lotto di Mettwurst, insaccato crudo spalmabile, ancora per listeria. Il prodotto porta il numero di lotto 25.18 e scadenza tutte fino al 20/08/2018. E’ stato prodotto da Metzgerei KIEM GmbH nello stabilimento di via Strada Statale 96, Castelbello (BZ). La commercializzazione è avvenuta interamente in 3 negozi al dettaglio, per un totale di 15 kg circa.

Leggi anche:  Decise le tappe per la trasformazione di Trenord

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE!