Cattivi odori a Parabiago: l’appuntamento per cercare volontari per monitorare la situazione è previsto per mercoledì 13 febbraio 2019.

Cattivi odori a Parabiago: l’incontro

Un incontro pubblico per cercare di trovare volontari per il monitoraggio delle moleste olfattive che ormai da tempo vengono segnalate dai cittadini, capire da dove provengano e quali azioni mettere in campo per cercare di arginarle e fermarle. E’ la mossa pensata dal Comune e organizzata per mercoledì 13 febbraio alle 21 in sala consiliare in municipio.

Cattivi odori a Parabiago, l'incontro pubblico

La problematica

E’ da tempo che continuano le segnalazioni di puzze nella zona di Parabiago. L’organizzazione di un incontro pubblico per cercare volontari era già stata ufficializzata dall’assessore all’Ecologia Dario Quieti. “Abbiamo avuto più tavoli tecnici con tutti gli Enti interessati, come la stessa Arpa. Stiamo lavorando per individuare la fonte di questi cattivi odori. Effettivamente ci sono delle norme regionali per valutare come comportarsi di fronte e determinate molestie olfattive, però prima si deve conoscere la fonte. Arpa intanto ha consegnato dei campionatori a quelle aziende che sentono maggiormente il problema, così, appena sentiranno i cattivi odori, potranno fare subito il campionamento. Dopo questo lavoro con le aziende, cercheremo anche una collaborazione attiva coi cittadini per capire quant’è esteso il problema e individuare la fonte».

Leggi anche:  Ladra di cellulari in manette a Parabiago

I partecipanti

E così è stato, in effetti. L’appuntamento per l’incontro pubblico “Molestie olfattive – Odore di gas” è fissato per mercoledì 13 febbraio alle 21 in sala consiliare in municipio. Saranno presenti il sindaco Raffaele Cucchi, Arpa e Ats. “Durante la serata – spiegano dal municipio – si cercheranno volontari per il monitoraggio degli odori grazie alla collaborazione con l’Associazione Controllo del Vicinato”.

TORNA ALLA HOME E LEGGI LE ALTRE NOTIZIE.