Chiusura aeroporto di Milano Linate dal 27 luglio al 27 ottobre 2019.  Voli trasferiti su Malpensa, aggiunti anche 4 collegamenti Bergamo-Roma.

Chiusura dell’aeroporto di Linate: voli trasferiti su Malpensa

A seguito della chiusura dell’aeroporto di Milano Linate, che si fermerà per lavori alla pista dal 27 luglio al 27 ottobre 2019, Alitalia ha previsto un piano per limitare il più possibile i disagi dei passeggeri. Nei tre mesi in cui il city airport milanese non sarà operativo, la Compagnia trasferirà all’aeroporto di Milano Malpensa i collegamenti verso tutte le destinazioni nazionali e internazionali servite da Linate. Si tratta, in media, di circa 200 voli al giorno che normalmente operano da e per l’aeroporto di Milano Linate.

Probabili criticità a Malpensa

A preoccupare i sindaci dei comuni dell’area di Malpensa in vista del trasferimento dei voli da Linate allo scalo varesino, non c’è solo l’incremento del traffico aereo e dunque del rumore, ma anche l’aumento dei viaggiatori che avranno necessità di trovare parcheggi per le auto. Nonostante il grosso investimento di 18 milioni, questa è una necessità non ancora risolta completamente, in quanto non basterà realizzare 2000 posti auto in prossimità del Terminal 2.
Per far fronte a tutti passeggeri che si trasferiranno in “brughiera” sono stati realizzati 26 nuovi banchi per il check-in, sette nuovi gate per l’area Schegen e anche adattati circa 2.000 metri quadrati per i lavoratori che ogni giorno dovranno trasferirsi da Linate a Malpensa. Un occhio di riguardo anche alla viabilità in prossimità del terminal 1: Milano distaccherà lì 10 agenti ogni giorno. Trenord, inoltre, raddoppierà i posti sul Malpensa Express. Sconti in vista anche per chi usa l’autostrada. I mesi critici dell’operazione dovrebbero essere  luglio e agosto con le partenze per le ferie.

Leggi anche:  Memorial Federica Banfi, l'istituto Torno ricorda la giovane Canegratese

La settimana tipo

Ma ecco i dati prendendo in esame una settimana tipo, come ad esempio quella a cavallo tra luglio e agosto. Si stima che dal 29 luglio al 4 agosto ci saranno a Malpensa 6257 movimenti, di cui 1736 sono quelli di Linate. Di conseguenza, i passeggeri passeranno da 646mila a 824mila. I movimenti subiranno dunque un aumento del 56% rispetto alla stessa settimana dell’estate 2018, i passeggeri impenneranno del 46%.

Cosa fare se avete già un biglietto

I viaggiatori che avessero già acquistato un biglietto per un volo previsto nel periodo fra il 27 luglio e il 27 ottobre da o per Milano Linate, avranno la possibilità di scegliere se essere riprenotati sul volo da o per Milano Malpensa senza penale o se chiedere il rimborso del biglietto.

Per informazioni

Per ulteriori informazioni e assistenza, i passeggeri possono contattare Alitalia al numero verde 800.65.00.55 (dall’Italia) o al numero +39.06.65649 (dall’estero), oppure possono rivolgersi all’agenzia di viaggio presso cui hanno acquistato il biglietto.

 

*Operativo voli Bergamo Orio al Serio – Roma Fiumicino e v.v. valido con frequenza giornaliera dal 27 luglio al 27 ottobre 2019:

ROTTAPARTENZAARRIVO
BERGAMO – ROMA
6:458:00
BERGAMO – ROMA11:1512:30
BERGAMO – ROMA14:5016:00
BERGAMO – ROMA19:0520:20
ROMA – BERGAMO9:2010:35
ROMA – BERGAMO13:0014:15
ROMA – BERGAMO17:1518:30
ROMA – BERGAMO21:4022:55