Neve: con l’arrivo della perturbazione nevosa, sono tornati di attualità i consigli del sindaco di Uboldo, Lorenzo Guzzetti, che già in passato avevano fatto tanto discutere, divenendo virali e persino oggetto della cronaca nazionale. Oggi gli stessi consigli continuano a circolare nei vari gruppi Facebook, anche dei Comuni più distanti. E’ il caso di Cairate e Solbiate Olona.

Neve: i consigli del sindaco Guzzetti

E’ questo l’elenco dei consigli, naturalmente provocatori, che il sindaco Guzzetti aveva già diffuso lo scorso anno tramite social, suscitando l’ilarità oltre confine:

1)Nevicherà, le strade e i marciapiedi saranno sporchi. Evitate di rompere le palle dopo 10 minuti con pretese di pulizia istantanee assurde.

2) Se non sapete guidare state a casa. Con le gomme da neve si circola bene, se non siete in grado il limite è vostro.

3) Sotto i 5 cm di neve la cala non passa

4) Ovvio che puliranno prima le strade principali e in un secondo tempo le altre.Non serve un genio a capire perché, evitiamo populismo inutile.

Leggi anche:  Miss Italia 2019: Finale Regionale di Miss Miluna Lombardia a Saronno

5) Contribuite spalando il marciapiedi davanti a casa. Essere cittadini non è solo avanzare pretese, è anche collaborare per il bene comune

6) Se nonostante tutto avrete da lamentarvi per cose assurde,andatevene pure ….

L’ultimo commento social

In attesa della nevicata prevista oggi, venerdì 1 febbraio, il sindaco ha invece scritto sul suo ufficiale profilo Facebook, non tradendo la sua natura provocatoria: “Vista la mia parentela con Re Erode nemmeno fatevi la domanda se a Uboldo le scuole saranno aperte o chiuse. Saluti”.

TORNA ALLA HOMEPAGE E LEGGI ALTRE NOTIZIE