Vittime di incidenti sul lavoro a Castellanza: il comune ricerca informazioni.

Vittime di incidenti sul lavoro a Castellanza

Castellanza è stata per anni una città industriale. Nel comune infatti c’erano diversi stabilimenti meccanici, chimici, elettrici e tessili come Officine Pomini, Manifattura Tosi, Società Lombarda per l’Energia Elettrica, Manifattura Cerini, Industria chimica Montecatini e il Cotonificio Cantoni. In queste aziende hanno speso la loro vita migliaia di persone e alcune di esse sono rimaste ferite o vittime di incidente sul posto di lavoro.

Il Comune ricerca informazioni per ricordare i lavoratori

L’Amministratore Comunale di Castellanza ha deciso di censire i loro nomi e loro storie e per questo ha bisogno del contributo di parenti, colleghi di lavoro, cittadini. E’ intenzione dell’Amministrazione ricordare tutte le vittime del lavoro castellanzesi o morte nelle fabbriche di Castellanza dal 1940 in poi con una cerimonia che si terrà il prossimo 13 Ottobre, in occasione della 69° giornata nazionale delle vittime di incidenti del lavoro sotto l’alto patrocinio del Presidente della Repubblica, giornata a cura dell’ANMIL (associazione nazionale fra i mutilati e invalidi sul lavoro). L’Amministrazione Comunale invita, pertanto, tutti coloro che hanno informazioni, anche parziali, testimonianze, documenti sui caduti sul lavoro a Castellanza di far avere senza formalità all’Ufficio Relazioni con il Pubblico o al seguente indirizzo mail: staffsindaco@comune.castellanza.va.it.