Il giovane è stato pestato da un gruppo mentre si trovata in via Varese nella serata tra sabato e domenica.

Picchiato da ubriachi

E’ stato aggredito da degli sconosciuto che lo hanno preso a pugni. E’ accaduto nella nottata tra sabato e domenica, quando un 22enne di origini peruviane, residente a Cesate, è stato assalito lungo via Varese. Erano circa le 22 di sabato quando alle spalle della stazione ferroviaria il giovane ha incrociato una banda di stranieri, probabilmente ubriachi, che lo hanno accerchiato. Ne è nata una discussione che è ben presto degenerata.

Soccorso è stato trasportato in ospedale

Ad avere la peggio è stato il 22enne che è stato picchiato dalla banda che è scappata dileguandosi. Sotto choc e ferito il 22enne si è incamminato verso il centro per cercare di raggiungere l’ospedale e farsi medicare. Arrivato però all’altezza in piazza Riconoscenza è svenuto cadendo a terra. Tre ragazze, vista la scena, sono subito intervenute e hanno chiamato il 112 per richiedere l’intervento dei soccorsi. Nel frattempo il ragazzo si era ripreso e una volta in piedi si era trascinato fino a raggiungere piazza Libertà, dove è stato poi soccorso dal personale della Croce Azzurra di Rovellasca e da una pattuglia degli agenti della Polizia locale. I sanitari lo hanno quindi trasferito all’ospedale di piazzale Borella per gli accertamenti e le cure necessarie.

Leggi anche:  Puntine sulla ciclabile, la segnalazione di una mamma

Torna alla homepage