28enne cerca di buttarsi sotto un treno: salvato dai carabinieri che si trovavano in stazione per un normale controllo.

28enne cerca di buttarsi sotto un treno: salvato dai carabinieri

Mercoledì 8 ottobre, intorno alle 15, un giovane di 28 anni, seduto sui binari della stazione di Rescaldina, ha cercato di suicidarsi buttandosi sotto al treno. Fortunatamente in quel momento i Carabinieri si trovavano in stazione per un normale controllo e, capendo quello che stava succedendo, si sono avvicinati al giovane e hanno iniziato a parlargli per convincerlo a desistere dalla scelta che stava per prendere. Nel mentre che lo distraevano sono balzati sui binari e lo hanno sollevato, portandolo così in salvo. Il ragazzo è stato poi accompagnato al pronto soccorso per accertamenti.

LEGGI ANCHE:

Uomo travolto e ucciso da un treno a Bollate

Attraversa i binari con le cuffie e non sente l’arrivo del treno, muore 47enne

Ragazzo travolto dal treno in stazione a Canegrate: è gravissimo