Nella tarda serata di ieri, lunedì 10 giugno 2019, i Carabinieri della Compagnia di Busto Arsizio in servizio a Cavaria con Premezzo, hanno fermato un 45ene italiano disoccupato, pregiudicato e già sottoposto a obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria nella stazione di Cassano Magnago.

Arrestato 45enne ubriaco che ha seminato il terrore con un’ascia

Dopo una chiamata al 112 i Carabinieri della Compagnia di Busto Arsizio sono intervenuti a Cavaria con Premezzo dove hanno trovato un uomo di 45 anni in evidente stato di ebrezza brandire un ascia minacciando il titolare dell’esercizio e i clienti presenti. Le due pattuglie di Fagnano Olona e del Nucleo Operativo Radio Mobile sono stati poi raggiunti da altri due colleghi di Cassano Magnago che, appena finito il turno, hanno sentito via radio dell’intervento. Il 45enne dopo essere stato accerchiato dai militare che gli intimavano di arrendersi ha cercato di aggredire dei passanti. A quel punto l’uomo è stato immobilizzato ma durante la colluttazione uno dei militari è rimasto lievemente ferito alla mano. Medicato all’ospedale di Gallarate ha avuto una prognosi di 7 giorni. L’aggressore è stato quindi arrestato con le accuse di violenza e minaccia a Pubblico Ufficiale, resistenza a Pubblico Ufficiale, lesioni personali e porto abusivo di arma bianca.