Blitz internazionale contro la ‘ndrangheta tra Europa e Sudamerica.

Blitz internazionale, 90 arresti

Un’operazione contro la ‘ndrangheta e le sue ramificazioni all’estero è scattata all’alba di mercoledì 5 dicembre in Italia, Olanda, Belgio, Germania e Colombia. Ben 90 le persone finite in manette. A effettuare gli arresti Polizia di Stato, carabinieri e Guardia di finanza. L’indagine è stata coordinata dalla Direzione nazionale antimafia e antiterrorismo e riguarda diversi importanti esponenti di famiglie storiche della ‘ndrangheta operante nella Locride.

Tonnellate di cocaina

A sviluppare l’indagine è stata un’autentica task force europea di inquirenti e investigatori di Paesi diversi accomunati dall’obiettivo: smantellare un’organizzazione ramificata che consentiva non solo di importare droga in Europa ma anche di riciclarne e reinvestirne i profitti in immobili, imprese, attività.

Due arresti in zona

Tra gli arrestati anche due persone residenti nell’Altomilanese: si tratta di un 47enne di Dairago e di un 51enne di Castellanza (finiti entrambi agli arresti domiciliari).

 

TORNA ALLA HOME PAGE E LEGGI TUTTE LE NOTIZIE