Compra un succo di frutta e poi semina il caos: tragedia a Pregnana Milanese. L’uomo aveva 37 anni.

Compra un succo di frutta, poi il dramma

Serata tragica a Pregnana Milanese. Un 37nne è morto dopo alcuni concitati momenti da lui creati per le vie del paese. Intorno alle 20 l’uomo, di origine marocchine e residente proprio a Pregnana, è entrato in un hotel della città dove ha acquistato un succo di frutta che però non ha bevuto. Poi è uscito in evidente stato di agitazione. Le sue urla e movimenti sono stati notati in diverse parti della zona. Ha danneggiato alcune auto in sosta in un parcheggio pubblico e pare anche delle cassette delle lettere. Poi si è accasciato a terra mentre si trovava in via Nazario Sauro.
Alcuni passanti che lo avevano notato hanno subito lanciato l’allarme e hanno iniziato a praticargli il massaggio cardiaco in quanto l’uomo si trovava in arresto cardiocircolatorio. Ai passanti si è unita anche una dottoressa che si trovava nelle vicinanze.
Sul posto, intorno alle 20.15, sono arrivate l’ambulanza di Rho Soccorso, l’automedica, entrambe in codice rosso, insieme a loro anche i carabinieri. L’uomo è stato caricato sull’ambulanza e poi trasportato all’ospedale di Rho. Ma è deceduto poco dopo. I militari si sono anche recati nell’abitazione della vittima per dare un’occhiata: hanno trovato la moglie e tutto era in ordine. E’ stata disposta l’autopsia per chiarire i dettagli del decesso.

Leggi anche:  Va dai Vigili per chiedere informazioni e ha un malore

TORNA ALL’HOMEPAGE DI SETTEGIORNI.IT PER LE ALTRE NOTIZIE