Falsi volontari Airc in azione a Legnano e Canegrate.

Falsi volontari Airc, le segnalazioni

“Ci segnalano che nel territorio tra Legnano e Canegrate stanno operando dei soggetti che, telefonando a numeri fissi e presentandosi come Airc, richiedono donazioni in contanti per la ricerca sul cancro che poi riscatterebbero porta a porta”. A segnalarlo è Monica Berna Nasca, responsabile cittadina dell’Associazione italiana per la ricerca sul cancro. “Questa prassi – sottolinea la referente locale dell’Airc – non rientra assolutamente nelle attività di raccolta fondi promosse dalla nostra associazione”.

Allertare le forze dell’ordine

L’invito, in caso di dubbi, è sempre quello di allertare le forze dell’ordine e contattare il 112.

Ma ci sono anche i volontari veri

Falsi volontari Airc chiedono donazioni al telefono
Volontarie Airc in Galleria Cantoni per l’edizione 2017 dei Cioccolatini della ricerca

A Legnano i veri volontari Airc saranno in piazza  sabato 10 novembre. In quattro luoghi della città (piazza San Magno, Galleria Cantoni, via Venegoni – sotto i portici di fronte alla chiesa dei Santi Martiri – e alla Farmacia San Paolo) proporranno i cioccolatini della ricerca, una confezione con 200 grammi di cioccolato fondente, alimento che
assunto in modica quantità può portare benefici alla salute. Insieme alla scatola di cioccolatini sarà distribuita anche la speciale guida con preziose informazioni su prevenzione, diagnosi e cura del cancro. In cambio chiederanno un contributo minimo di 10 euro. Il ricavato contribuirà a sostenere concretamente l’attività dei circa 5mila scienziati Airc impegnati nei laboratori di università, ospedali e istituzioni di ricerca.

Leggi anche:  Sottopasso della stazione, vandali scatenati FOTO

TORNA ALLA HOME PAGE E LEGGI TUTTE LE NOTIZIE