Festa studentesca ad Olgiate Olona, nei guai un 18enne che aveva rubato una collanina d’oro, un 16enne di Legnano con marijuana e un giovane di Turate con cocaina.

Festa studentesca, controlli dei militari

Una nottata di controlli a Busto Arsizio e Olgiate da parte dei carabinieri della Compagnia di Busto Arsizio che hanno messo in campo un servizio coordinato per il contrasto dell’uso e spaccio di sostanze stupefacenti e guida in stato di ebbrezza.
I controlli si sono svolti in particolare in un locale di Olgiate Olona, nel quale si stava svolgendo una festa studentesca. Gli organizzatori dell’evento hanno fornito la massima collaborazione così come i gestore dell’attività.
Denunciato così in stato di libertà un 18enne di Marnate, pregiudicato: nel locale si era impossessato di una collana d’oro appartenente a una 15enne, di Busto Arsizio, che si trovava all’interno: la stessa, studentessa, aveva segnalato subito l’accaduto alla vigilanza interna; analizzate le immagini delle telecamere di videosorveglianza, l’autore del furto è stato subito identificato e fermato poco dopo a un posto di blocco, in possesso della refurtiva.
Segnalti alla competente autorità amministrativa, in quanto trovati in possesso di modiche quantità di sostanza stupefacente, un giovane di Turate (con 3,9 grammi di hashish e 0,7 di cocaina), un 16enne di Legnano, studente e incensurato (1,4 di marijuana).
Nel corso del servizio sono stati identificati complessivamente 125 persone controllati circa 100 veicoli.

Leggi anche:  Anch'io restauro San Magno, trenta lotti da "adottare" per finanziare l'intervento

TORNA ALL’HOMEPAGE DI SETTEGIORNI.IT PER LE ALTRE NOTIZIE