Giornata di raccolta del farmaco, chi aderisce e  come fare.

Giornata di raccolta del farmaco, oggi si dona

Torna oggi l’appuntamento con la «Giornata di raccolta del farmaco», alla quale aderiscono oltre 4.500 farmacie, dove sarà possibile acquistare un farmaco da banco da donare agli indigenti. I medicinali saranno consegnati a uno degli oltre 1.750 enti assistenziali convenzionati con Banco Farmaceutico. «Nella zona di Saronno hanno aderito alla GRF 2019 14 farmacie, tre in più rispetto allo scorso anno; in tutta la Provincia di Varese hanno aderito 123 farmacie», anticipano gli organizzatori, spiegando che «i farmaci raccolti saranno consegnati a 72 enti assistenziali del territorio, di cui 10 nella zona di Saronno».

Nel 2018 raccolti 12.400 farmaci

Grazie a questa iniziativa lo scorso anno «sono stati raccolte 12.416 confezioni di farmaci, che hanno permesso di aiutate le persone bisognose assistite dagli enti caritativi del territorio convenzionati con Banco Farmaceutico. Durante lo scorso anno, gli enti hanno fatto richiesta a Banco Farmaceutico di 24.886 medicinali». Quindi fanno sapere, dati alla mano, che in Italia, nel 2018, 539.000 persone povere (il 10,7% dei poveri assoluti in Italia) si sono ammalate e hanno chiesto il sostegno degli enti per potersi curare. Sabato sapere quali farmaci si potranno donare ci si può rivolgere al farmacista o ai 20mila volontari che saranno presenti nelle farmacie aderenti.

Leggi anche:  Scontro tra due auto a Legnano FOTO

Ecco le farmacie aderenti

Queste le farmacie che aderiranno all’iniziativa: Peroni a Carnago; San Grato, S. Anna, Gorla e Bariola a Caronno Pertusella; Frigerio a Cislago; Parco degli Aironi a Gerenzano; Raimondi a Gorla Maggiore; Longoni a Locate Varesino; Nuova a Lonate Ceppino; Forni, Nuova, Santa Maria, Sorriso, S. Marco, Comunale n.1 e Comunale n.2 a Saronno; Carrari, Fior di Loto e S. Anna a Tradate; Comunale e Staurenghi a Uboldo; Lloyds a Venegono Inferiore; Agostinini a Venegono Superiore.

 

Torna alla home