Il tar sospende il Consiglio Comunale di Legnano: la notizia è di oggi, giovedì 11 luglio.

Il tar sospende il Consiglio Comunale di Legnano

E’ arrivato nel pomeriggio di oggi, giovedì 11 luglio 2019, l’atteso pronunciamento del Tribunale Amministrativo Regionale in merito alla richiesta di sospensiva dell’intervento sostitutivo del difensore civico regionale Carlo Lio e della surroga del consigliere Mattia Rolfi effettuata dal commissario ad acta nominato da Lio. Si tratta di una sospensione cautelare cui farà seguito la sentenza di merito, prevista per il prossimo 15 gennaio. ” IL TAR HA ACCOLTO IL NOSTRO RICORSO – è il commento del Comitato Legalità a Legnano -.  “Ne parleremo questa sera – prosegue il comitato  all’apericena in bianco, “tutti siete invitati a partecipare”.

Il Partito Democratico di Legnano

“Ora che il TAR si è espresso con estrema chiarezza sull’istanza di sospensiva presentata dal Comitato Legalità, dichiarando illegittime le surroghe dei nuovi consiglieri, si è finalmente conclusa questa patetica pantomima che ha tenuto in piedi per due mesi un consiglio comunale fantoccio. Il Partito Democratico ringrazia tutti i cittadini che si sono spesi in prima persona per denunciare l’illegalità della giunta Fratus e sensibilizzare Legnano sul tema della giustizia e della trasparenza. Ringrazia in particolare i propri consiglieri comunali nonché quelli di tutte le forze politiche di minoranza ed ex di maggioranza che con le loro dimissioni hanno aperto la strada alla cacciata di una giunta corrotta, inefficiente e sorda agli interessi pubblici. Ringrazia il team di avvocati che, a livello totalmente volontaristico, si sono prodigati in questi mesi affinchè questa vicenda così difficile anche dal punto di vista legale andasse a buon fine. Ora rimbocchiamoci le maniche e iniziamo al più presto un percorso aperto, democratico e trasparente, che ci conduca alla prossima scadenza elettorale con un programma per la città di Legnano il più possibile inclusivo e condiviso. Ora la parola torni ai cittadini”.

 

Leggi anche:  Gravissimo il bambino precipitato dalle scale della scuola a Milano VIDEO