Incendio Monte Chiusarella, distrutti 200 ettari di bosco. Presidio dei Vigili del Fuoco all’aAlpe Cuseglio per tutta la notte.

Incendio Monte Chiusarella, distrutti 200 ettari di bosco VIDEO

Gli oltre cento operatori tra vigili del fuoco e volontari A.I.B. hanno proseguito sino all’imbrunire le operazioni di spegnimento del rogo che ha interessato il monte Chiusarella tra i comuni di Varese, Induno Olona e Ganna. I quattro mezzi aerei antincendio impegnati nella giornata di oggi, sabato 5 gennaio 2019, hanno effettuato più di cento lanci.

LEGGI ANCHE: Incendio Monte Chiusarella, evacuato l’abitato di Alpe Cuseglio (CLICCA QUI PER VEDERE VIDEO e FOTO)

Situazione sotto controllo

Allo stato attuale la situazione è sotto controllo e non si segnalano particolari criticità. Gli specialisti del nucleo S.A.P.R. (Sistemi Aeromobili a Pilotaggio Remoto) del corpo nazionale dei vigili del fuoco, hanno effettuato un monitoraggio dell’area interessa dall’incendio con due droni, uno dotato di termocamera.

Presidio notturno all’Alpe Cuseglio

Le fiamme hanno distrutto circa duecento ettari di area boschiva. Per tutta la notte, rimarrà un presidio di vigili del fuoco all’abitato dell’Alpe Cuseglio e un presidio di volontari al campo base allestito in località San Gemolo.