Legnanese investita a Teglio, folla per l’ultimo saluto nella chiesa di San Pietro a Legnano.

Legnanese investita a Teglio, “Un cuore gioioso”

Ultimo saluto per Annalisa Sonzogni, la donna di 46 anni morta venerdì 3 agosto all’ospedale di Sondalo in seguito al drammatico incidente stradale di mercoledì primo agosto a Teglio, in Valtellina. La chiesa di San Pietro al quartiere Canazza era traboccante di gente, come riporta Settegiorni Legnano-Alto Milanese in edicola. A celebrare la messa, insieme al parroco don Sebastiano Del Tredici, c’erano anche con don Gianni Cazzaniga e don Antonio Giovannini. “Chissà quanti ricordi di Annalisa affollano la vostra mente in questi giorni – ha detto don Gianni rivolto al marito Mirko, ai figli Alice e Simone e a tutta la comunità della Canazza che si è stretta loro attorno -, ne ho alcuni anch’io, che vi consegno. Anzitutto il sorriso di Annalisa. Non l’ho mai vista davvero arrabbiata, era un cuore gioioso: ricordatelo ccosì e fatevi portatori di quel sorriso”.

Leggi anche:  Nidi gratis anche a Legnano: ecco come

“La mamma migliore del mondo”

Il ricordo rotto dalle lacrime della figlia Alice ha fatto risuonare la chiesa di applausi: “La mia è la mamma migliore del mondo… l’unico rimpianto mio rimpianto è di non averle ripetuto tutte queste cose…”.

TORNA ALLA HOME PAGE E LEGGI TUTTE LE NOTIZIE