Anziano ustionato nell’incendio del letto elettrico: non ce l’ha fatta l’83enne ricoverato al Niguarda.

Anziano ustionato

Non ce l’ha fatta l’83enne rimasto ustionato nell’incendio divampato nella sua abitazione. Il rogo, generato con molta probabilità da un corto circuito del suo letto elettrico, era scoppiato nella notte del 6 settembre scorso.

Condizioni critiche

L’anziano, non autosufficiente e costretto a letto, era rimasto gravemente ustionato, ed era stato trasportato in condizioni critiche al centro grandi ustionati dell’ospedale Niguarda a Milano.

L’indagine

La Procura di Busto Arsizio ha aperto un fascicolo, per verificare se la causa del rogo sia da attribuire o meno a un difetto di fabbrica del dispositivo.

LEGGI ANCHE: Intossicazioni etiliche e aggressione

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE