Dopo cinque aste andate a vuoto, assegnata l’area dismessa dell’ex Isotta Fraschini di Saronno.

Ex Isotta Fraschini assegnata

E’ stata assegnata mercoledì scorso, il 27 novembre, ad un privato l’area dismessa vicina al centro storico di Saronno dell’ex Isotta Fraschini. Un’area ormai abbandonata da molti anni, “sopravvissuta” a cinque aste immobiliari dal 2017. L’ultima si era tenuta il 21 novembre, con un’offerta minima di 3.379.200 euro che, però, nessuno aveva presentato. Si parla di oltre 166mila metri quadrati di capannoni, sui quali il nuovo proprietario dovrà anche effettuare un intervento di bonifica quantificato, inizialmente, in circa 9 milioni di euro. Ancora comunque non è noto il nome del nuovo proprietario, nè ovviamente i suoi piani per quella vasta area. Ma almeno per il primo dato, non resta che aspettare i provvedimenti che ora il Tribunale di Busto dovrà effettuare per ultimare l’iter dell’assegnazione.

LEGGI ANCHE: Terminata la bonifica dell’area ex De Nora a Saronno