Presidio all’ora di pranzo all’ospedale di Saronno.

Presidio all’ospedale di Saronno degli addetti delle pulizie

Presidio intorno all’ora di pranzo di oggi, mercoledì 10 luglio, da parte degli addetti delle pulizie in protesta contro i tagli del servizio previsti all’interno dei presidi di Saronno e Busto. In tutto le persone che lavorano al nosocomio di piazzale Borella sono quaranta, per la maggior parte donne e alcune delle quali anche monoreddito. Complessivamente però i lavoratori coinvolti sono 130, che dal 18 luglio dovrebbero essere assuntei da una nuova cooperativa che ha già annunciato i tagli. Si tratterebbe di circa il 20 per cento e di conseguenza una riduzione dello stipendio.

“E’ assolutamente una proposta insostenibile – interviene Livio Muratoreper gli stipendi dei lavoratori, ma ne risentirà anche il servizio”. Per venerdì mattina è in programma un’assemblea a cui seguirà un presidio fuori dall’ospedale di Busto Arsizio.