Presunto annegato nel Ticino: ancora non si trova nonostante due giorni di incessanti ricerche.

Presunto annegato

Anche nella giornata di ieri, 19 giugno 2019, sono continuate le ricerche del “presunto annegato”, come definito dai Vigili del Fuoco, a Castelletto Ticino. Si tratterebbe di un ragazzo residente in paese ma di origine cinese visto due giorni fa trasportato dalle acque e chiedere aiuto per poi sparire.

I Vigili del fuoco di Arona e di Varese hanno battuto le sponde del Ticino. Sul posto oltre ai sommozzatori di Milano, anche l’elicottero dei vigili del fuoco che ha sorvolato parte del lago e il fiume, e i carabinieri di arona. Le ricerche sono state interrotte nel tardo pomeriggio per riprendere questa mattina.