Nell’ambito delle disposizioni decise dall’amministrazione Fagioli di garantire una maggiore sicurezza ai saronnesi, proseguono i controlli della Polizia Locale impegnata nell’attività di prevenzione e contrasto inerenti il degrado urbano e la polizia stradale.

Sequestrate ad un cittadino tre piante di marijuana a Saronno

Martedì 12 settembre la Polizia Locale si è dedicata maggiormente al controllo delle periferie della Città. Nello specifico, grazie ad una precisa attività svolta a Cascina Colombara, è stato possibile accertare, perquisire e successivamente sequestrare tre piante di marijuana alte circa 1.50 metri in possesso di un cittadino. Come previsto dalla legge italiana, la coltivazione non autorizzata di queste specifiche
piante costituisce reato. Pertanto il responsabile sarà sottoposto a procedimento penale. Le piante sono state sequestrate e messe a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Le parole del sindaco Fagioli

“Questi sono interventi sicuramente utili e necessari per la prevenzione e per sicurezza dei nostri cittadini. Ringrazio la Questura di Varese per l’attenzione che sta ponendo alle problematiche
della nostra città. Avere agenti e personale qualificato sul territorio è certamente importante anche per limitare la percezione di insicurezza che ancora esiste nelle persone a causa di politiche sbagliate dei governi di sinistra che di fatto hanno solamente aumentato il numero di clandestini e irregolari presenti sul territorio”.