Sfigura l’ex fidanzato con l’acido: è successo nella serata di martedì 7 maggio 2019 a Legnano, in via dei Pioppi.

LEGGI ANCHE: Getta acido contro l’ex fidanzato, grave un 29enne a Legnano

Sfigura l’ex con l’acido

GiuseppeMorgante, operaio 29enne, e Sara Antonella Del Mastro, 38 anni, sono stati fidanzati meno di un mese. La fine della loro storia d’amore ha scatenato una violenta reazione da parte della donna. Dopo diversi atti persecutori nei confronti dell’ex fidanzato, Giuseppe lo scorso 19 aprile aveva denunciato per stalking la donna. Non è però bastato dato che Sara ha continuato a seguirlo fino alla sera di martedì 7 maggio, quando la donna si è presentata sotto casa dell’ex fidanzato e dopo un’accesa discussione gli ha scagliato addosso dell’acido che lo ha gravemente ustionato al viso e al torace. Il 29enne rischia ora di perdere l’occhio destro. Al momento è ricoverato all’ospedale Niguarda di Milano. Sara, dopo l’aggressione, si è costituita ai Carabinieri.

Leggi anche:  Mani della 'Ndrangheta su Malpensa: 34 arresti VIDEO

Qualche giorno prima era stata intervistata da Le Iene

Domenica scorsa la Iena Veronica Ruggeri ha incontrato Sara Del Mastro. La donna era stata chiamata in causa dall’ex fidanzato e dal fratello di questo dopo la denuncia  fatta il 19 aprile per atti persecutori e minacce. Nonostante le forti parole della 38enne dove si giustificava per lo stalking dicendo “Era l’unica persona buona in tutto lo schifo che avevo avuto. È la prima delusione forte. È stata la delusione del ti adoro facciamo una famiglia e poi?”, prima di congedarsi aveva fatto intendere di volersi rassegnare alla fine della relazione con Giuseppe. Poi l’aggressione con l’acido.