Tentato furto a Castellanza: i Carabinieri hanno denunciato in stato di libertà per tentato furto aggravato un cittadino tunisino di 19 anni domiciliato a San Vittore Olona, disoccupato, censurato e irregolare sul territorio nazionale.

Tentato furto a Castellanza

I carabinieri sono stati dal servizio di vigilanza privata del supermercato “Il Gigante” di Castellanza, perché un giovane tunisino di 19 anni aveva goffamente cercato di rubare capi d’abbigliamento per poco meno di 100 euro prelevandoli dagli scaffali. Il giovane, in maniera frettolosa e quasi bizzarra, ha indossato i vestiti sotto i propri ma un paio di pantaloni sbucavano chiaramente dal basso perché troppo lunghi. Il giovane, domiciliato a San Vittore Olona, è stato fermato e la refurtiva recuperata e restituita. Denunciato in stato di libertà per tentato furto aggravato è stato anche deferito perché inottemperanze ad un provvedimento emesso dalla Questura di Verbania per l’obbligo di lasciare il territorio nazionale. Nei suoi confronti sono state quindi nuovamente avviate le procedure di espulsione.