Disoccupati, il Comune di Parabiago e Fondazione Prioritalia, in partnership con AFOL Ovest Legnano, Villa Corvini e la Onlus Golfini Rossi, avviano un progetto di formazione gratuita.

Disoccupati, il progetto

Il piano di formazione gratuita in aula mira al contrasto della disoccupazione con la finalità di migliorare le capacità di reinserimento lavorativo dei soggetti fruitori. Entro le 12 del 9 novembre sarà possibile presentare domanda presso l’Ufficio Informagiovani del Comune di Parabiago in Villa Corvini via Santa Maria, 27 oppure tramite mail all’indirizzo volare@villacorvini.org. Il progetto è rivolto ai residenti dell’Altomilanese (con priorità verso i residenti del Comune di Parabiago) che hanno compiuto 18 anni e che non hanno superato i 65, che abbiano uno stato di disoccupazione o siano inoccupati con dichiarazione di immediata disponibilità al lavoro (DID). La partecipazione al percorso formativo è per un numero limitato di iscritti, pertanto si richiede ai partecipanti di affrontare il corso seriamente, con impegno e responsabilità. Il progetto prevede la costruzione di un percorso formativo. Ai partecipanti saranno somministrati contenuti e strumenti didattici, teorici e operativi su tematiche come la stesura del curriculum vitae; come affrontare un colloquio di lavoro; tecniche e strumenti di ricerca del lavoro; la ricerca attiva nel territorio.

La parola all’assessore Scalvini

“L’ente comunale ha il vantaggio di conoscere il territorio e le sue peculiarità – afferma l’assessore Diego Scalvini – pertanto può mettere in campo azioni di rete mirate per sostenere i disoccupati nella ricerca di un impiego. Parte da qui la sfida del progetto Vo.La.Re. che intende fornire una formazione gratuita pensata su misura al target dei partecipanti, siano essi giovani, laureati o adulti fuoriusciti dal mondo del lavoro. La novità che abbiamo accolto favorevolmente rispetto ad altre proposte già esistenti, è la disponibilità di relatori di alto profilo professionale attraverso la partnership con la Fondazione Prioritalia. Indispensabile anche il ruolo di Afol Ovest Legnano da sempre impegnata in politiche del lavoro attive sul territorio dell’Altomilanese. L’obiettivo che ci diamo è quello di sostenere i disoccupati nella ricerca del lavoro con uno sguardo alla domanda e ai bisogni delle realtà imprenditoriali del territorio”.

Leggi anche:  Parchi inclusivi, Parabiago ottiene 25mila euro da Regione

Torna alla Home e leggi le altre notizie.