Niente presepe in piazza a San Vittore Olona, la protesta del leghista e capogruppo della lista di opposizione “Centrodestra Morlacchi sindaco”

Niente presepe in piazza

“Oggi abbiamo avuto conferma delle voci che da almeno una settimana giravano in paese : via il presepe dalla piazza della chiesa ed al suo posto un Albero di natale”.  A parlare è Roberto Morlacchi, esponente della Lega e capogruppo della lista di opposizione “Centrodestra Morlacchi sindaco”. Che prosegue: “Volontà e scelta della presente Amministrazione comunale che non ci trova per niente d’accordo. Il Presepe in piazza era ormai un’ appuntamento fisso, atteso dalla cittadinanza che ha sempre manifestato apprezzamento per tale iniziativa. Il presepe, ricordiamolo, è sempre stato allestito grazie all’operosità dall’associazione Olona Viva, che di anno in anno lo ha arricchito di figure e dettagli nuovi , rendendolo sempre più bello. Ma allora perchè cambiare ? Sembrerebbe che l’Amministrazione abbia voluto realizzare un albero di natale per non offendere il sentimento religioso di altre comunità. Così ci hanno riferito. Posto che non si capisce la ragione per la quale un presepe possa offendere la sensibilità di qualcuno, rimane il fatto che la priorità deve essere quella di salvaguardare le nostre tradizioni ed il nostro sentimento religioso, quantomeno per i credenti”.
Morlacchi prosegue: “Papa Francesco , con le sue recenti dichiarazioni, ha sottolineato l’importanza del presepe , riconoscendone il valore simbolico ‘per un mondo più umano e fraterno’ e precisando che l’accoglienza non può e non deve sradicare le nostre tradizioni. Regione Lombardia, da parte sua, nel novembre di quest’anno, ha predisposto un bando con l’obiettivo di selezionare progetti che promuovano e per valorizzino la presenza del presepe nelle scuole lombarde dell’infanzia, primarie e secondarie di primo grado , prevedendo a corredo risorse per 50 mila euro. In questo contesto, in controcorrente al sentimento popolare, l’Amministrazione comunale decide di eliminare il presepe e far posto all’albero di natale ; vedremo quali giustificazioni verranno addotte (posto che ce ne siano) a sostegno di tale scelta sciagurata. Auspichiamo che sia data la possibilità ad Olona Viva di allestire il presepe in altro luogo, adeguato allo scopo, fruibile dalla cittadinanza , in onore delle festività natalizie, delle nostre tradizioni e del nostro sentimento religioso”.

Leggi anche:  Natale For Future: mercatini e festa ad Abbiate per il nuovo Albero del Riuso

Contatto, il sindaco Daniela Rossi afferma: “Sono amareggiata da questa mistificazione e strumentalizzazione dell’accaduto, racconterò tutti i dettagli della vicenda a breve”.