Avviato l’iter per l’apertura di una nuova farmacia comunale a Tradate.

Nuova farmacia, negozio ad Abbiate

A dieci anni dall’apertura della prima farmacia comunale alle Ceppine e un paio di settimane dal suo ampliamento, Tradate vuole raddoppiare. Stavolta il locale sorgerà ad Abbiate, dove si prevede anche l’apertura di un distaccamento della Polizia locale. A darne notizia il vicesindaco Claudio Ceriani, che ha presentato in commissione il primo atto della strada che porterà alla nuova farmacia, la modifica dell’organico medico in capo a Seprio.

Nuova attrattività

La volontà è di ripetere l’esperienza della Ceppine. “Lì l’apertura della farmacia comunale non solo ha offerto un importante servizio per il quartiere – ha spiegato Ceriani – ma lo ha anche reso più attrattivo. Cosa importante, specialmente ad Abbiate dove conosciamo tutti le conseguenze della chiusura del passaggio a livello. Inoltre, il negozio sorgendo in centro permetterà anche agli anziani di recarvisi comodamente a piedi”.

Sesta “croce verde” in città

Quella abbiatese oltre ad essere la seconda farmacia comunale, sarà la quinta in città. La sesta, se si aggiunge quella individuata all’interno dell’ex Fornace e, pare, di possibile prossima apertura. “Tutto rientra nella normativa che limita il numero di farmacie in base agli abitanti – precisa Ceriani – Con lo spostamento del Fior di Loto in direzione di Tradate si è aperta la possibilità di una nuova farmacia comunale. Ora con la modifica all’organico inoltreremo la richiesta dell’apertura all’Ats, che avevamo precedentemente consultato”. Infine doppia farmacia comunale, nuove possibilità. “Con l’ampliamento dell’organico necessario alla nuova farmacia avremo più medici a disposizione per i turni – conclude il vicesindaco – Ciò significa che sarà possibile garantire sempre un’apertura domenicale”.

Leggi anche:  Raffica di malori a Varese e provincia SIRENE DI NOTTE

LEGGI ANCHE:

Taglio del nastro per la nuova farmacia comunale di Tradate

Farmacie chiuse nelle feste a Tradate, scatta la protesta

Polizia locale, un comando-bis per i vigili ad Abbiate