Taglio del nastro alla Fondazione Velini di via S.Stefano a Tradate: apre il centro diurno integrato per anziani.

Apre il centro diurno integrato per anziani

Il nuovo centro diurno integrato è rivolte alle persone oltre i 65 anni parzialmente o totalmente non autosufficienti in stato di fragilità anche sociale. “Si tratta di un servizio socio-sanitario di sostegno, operante in regime diurno dal lunedì alla domenica dalle 8 alle 19 e potrà accogliere 15 utenti”, spiega  la dottoressa Monica Ravarotto, responsabile risorse umane della Velini.  Il centro offre oltre ai pasti, assistenza medica, infermieristica e sanitaria oltre ad attività ricreative, riabilitative, ma anche servizi legati alla persona ( Podologa, parrucchiere ecc..).

Un centro per aiutare anche le famiglie

E’ il primo centro diurno con un ampia fascia oraria e l’apertura nei giorni festivi “per permettere a familiari di svolgere le mansioni quotidiane lasciando il loro caro in un luogo sicuro, attrezzato e curato con professionalità”, precisano dalla Velini.

Sabato il taglio del nastro

Alla presenza dei vertici della fondazione e delle autorità comunale sabato alle 10 verrà inaugurato il centro diurno alla casa Velini che già ospita 43 anziani nella sua struttura che quest’anno festeggia il 30esimo di fondazione. Alla cerimonia presenzierà anche il “gruppo anziani sempre attivi” col gruppo tablettisti over 65 e sarà arricchita da un’esposizione di moto d’epoca.